Strumenti di misurazione

Strumenti di misurazione

Tondo utilizza metodologie riconosciute a livello nazionale e
internazionale che permettono di analizzare e misurare la circolarità di aziende, enti ed organizzazioni. Attraverso gli strumenti di misurazione è possibile misurare il livello di circolarità a livello di prodotto e dell’intera organizzazione.

Il tool di misurazione della
circolarità dei prodotti è fondato su una metodologia riconosciuta a livello internazionale, il Material
Circularity Indicator
della Ellen
MacArthur Foundation. Inserendo i dati necessari viene calcolato il livello di circolarità di un prodotto, partendo dai flussi di materie prime, in ingresso e in uscita relativi al prodotto, l’energia specifica per il prodotto, l’acqua consumata, e il packaging.

I vantaggi del tool prodotto

Lo strumento supporta la comprensione del livello di circolarità di un prodotto fornendo una panoramica dei diversi flussi che costituiscono i processi produttivi e il fine vita del prodotto.
Inoltre, consente alle aziende di confrontare diversi prodotti, monitorarli nel tempo, testare nuovi design e identificare le aree di miglioramento per ridurre al minimo l’impatto ambientale.

Il tool di misurazione della
circolarità delle aziende è composto da 71 indicatori, e va a mappare sei aree chiave dell’azienda. Questi indicatori e la metodologia di calcolo sono derivanti dalla specifica tecnica UNI/TS 11820. Il tool, basato proprio su questa normativa, fornisce il livello di circolarità complessivo a livello aziendale.

I vantaggi del tool aziende

Lo strumento permette di valutare l’efficacia dei processi produttivi e di individuare le aree più critiche su cui agire con strategie volte a ridurre gli sprechi e a ottimizzare l’uso delle risorse. Un ulteriore vantaggio che il tool offre alle aziende consiste nel poter sfruttare il dataset e i risultati della misurazione sia per un’eventuale valutazione di conformità di terza parte a opera di un ente accreditato, sia per redigere un bilancio di sostenibilità completo e trasparente. Inoltre, valutare il proprio livello di circolarità per agire in maniera mirata sui processi produttivi seguendo i principi dell’Economia Circolare, significa anche attenersi alle priorità delineate dal Green Deal e dalla Componente 1 della missione 2 del PNRR, “Economia circolare e agricoltura sostenibile”.

La progettazione del tool di misurazione della città inizia con un’attenta analisi degli strumenti disponibili in letteratura, e usa 97 indicatori per comprendere il livello di circolarità delle città, indagando i flussi materici ed energetici, le emissioni, l’efficienza delle operazioni economiche e la qualità della vita dei cittadini.

I vantaggi del tool città

I 97 indicatori dello strumento forniscono una panoramica del territorio e aiutano a identificare le aree in cui intervenire con progetti concreti per trasformare la città in un ambiente urbano sostenibile e resiliente.

Case History

RIFÒ / ROMEO SWEATER
Scarica
MARCHI & FILDI / SUPERNOVA
Scarica
WRÅD / GRAPHI-TEE
Scarica