CLOCKS, CLOsing the loop 2024

CLOCKS – CLOsing the loop 2024 è una scuola estiva di dottorato che mira a creare iniziative innovative di alta formazione nel campo dell’economia circolare. Nel farlo, si sforza di mettere in contatto i dottorandi con le aziende e i loro rappresentanti.


L’edizione di quest’anno sarà organizzata a Gießen, in Germania, dal 2 al 5 settembre 2024. La scuola si concentra sul design per l’economia circolare e la sostenibilità. Esperti del mondo accademico e delle aziende, nonché studenti di dottorato e di master, affronteranno la sfida di progettare prodotti durevoli, riutilizzabili, riparabili e riciclabili a partire da materie prime che non siano dannose per gli esseri viventi e l’ambiente naturale. Il tutto attraverso una produzione efficiente dal punto di vista energetico, ecologica e a zero rifiuti.


La loro offerta consiste in una serie di corsi, il cui programma è disponibile sul sito web (https://clocksproject.eu/circular-summer-school-giessen-2024/), e in un Hackathon, che sarà organizzato da Tondo Lab e si concentrerà principalmente su due argomenti:


La prima sfida riguarderà i rifiuti elettronici: ogni anno, ogni persona genera circa 7 kg di rifiuti elettronici. Ciò significa che, negli ultimi anni, abbiamo generato circa 50 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici in tutto il mondo. È fondamentale essere sempre più consapevoli del fatto che il nostro futuro sarà sempre più basato sulla tecnologia. Dobbiamo quindi iniziare a pensare a nuovi approcci circolari per la gestione dei rifiuti elettronici.


La seconda sfida riguarderà il settore Tessile: l’industria tessile e della moda è responsabile di circa il 10% delle emissioni globali di gas serra, contribuendo così al cambiamento climatico. L’UE l’ha definita come la quarta categoria di consumo più sensibile all’ambiente. Oggi molte iniziative si stanno impegnando per ridurre questo enorme impatto: ma è chiaro che il settore ha bisogno di più idee circolari per poter cambiare in modo sostanziale.


Solo i partecipanti alla Circular Summer School possono candidarsi all’Hackathon. I candidati possono candidarsi in team (da un minimo di due a un massimo di sei persone) o individualmente.


Qui (https://clocksproject.eu/) è possibile trovare maggiori informazioni sul progetto e qui (https://apply.eitrawmaterials.eu/courses/course/13-phd-clocks-circular-economy-summer-school-2024) è possibile candidarsi alla Summer School.

Emma Salioni

Laureata in Gestione dei contenuti digitali per i media, le imprese e i patrimoni culturali, Emma Salioni si interessa da sempre di sostenibilità ed economia circolare. Dopo un periodo passato a lavorare in Olanda, ha iniziato a collaborare con Tondo gestendo comunicazione e i social media, oltre che supportando l'organizzazione di hackathon ed eventi.